Problem Solving

Di Alberto Cassini


Cos'è il problem solving?

Il problem solving è una competenza trasversale, soft skill, che richiede Intelligenza, Capacità e Conoscenze ed è generalmente indicata come una competenza soft.
La padronanza di questa competenza è ormai indispensabile in ogni ambito e cioè a scuola, a casa ed al lavoro.
La parola problem solving è intrinsecamente contemplata nella definizione di intelligenza "capacità di affrontare e risolvere con successo problemi nuovi o ignoti" e per anni, l'implementazione del "Problem Solving" e delle metodologie tipiche dello stesso sono state utilizzate solo in ambito industriale e principalmente demandate ad una ristretta cerchia di “guru” principalmente ingegneri.
Gli ingegneri, infatti, erano i problem solvers per eccellenza.
Già dal medioevo il significato etimologico della parola ingegnere era “persona istruita che risolve problemi” e gli stessi, hanno sempre rappresentato il riferimento professionale di tutti in presenza di problemi piu o meno complessi.

Perchè fare problem solving?

Negli ultimi anni, con lo sviluppo del miglioramento continuo e grazie al ruolo centrale che hanno acquisito le persone a prescindere dal loro livello aziendale e professionale, si è compreso che il problem solving non è solo un’attività imprescindibile per migliorare efficienza delle organizzazioni e formare coinvolgere e motivare le persone ma anche e soprattutto una straordinaria attività sia per allenare la mente, consente di aumentare il numero di neuroni con una velocità 5 volte superiore rispetto a qualsiasi altra attività a prescindere dall'età consentendo quindi brillantezza e riducendo rischi di Alzaimer.
Questa competenza è diventata quindi centrale e, ad oggi, rappresenta una delle skillspiu richiesta, in ogni ed è quindi una competenza cruciale per trovare lavoro e fare carriera.
Per quanto riguarda, invece, gli ambiti terapeutici occorre osservare, come dicevo, che esercitare la mente attraverso l'esecuzione di problem solving è un'azione preventiva utile per mantenere la mente brillante a lungo e, come sappiamo, il corpo agisce ma la mente muove.
Mens sana et corpus sanus.

Come sviluppare queste competenze?

Partendo, quindi, da queste evidenze provenienti dalle aziende private, il problem solving si è diffuso e si sta diffondendo in ogni altro ambito, ivi compreso, il pubblico con università, scuole e sanità.
Per supportare le persone nell'intento di sviluppare questa rilevante competenza in modo efficace ed efficiente è stato sviluppato il metodo C.A.S.S.I.N.I., la tecnologia italiana fatta di sette passi che ti accompagna nell'esecuzione del problem solving e in questo sito, per facilitare il veloce apprendimento e usando strumenti di formazione digitali in italiano, è presentato in dettaglio con esempi e strumenti.
Last but not least, i migliori consulenti italiani ed esperti internazionali rispondono, via web o via libro Problem Solving : Il Metodo CASSINI, a tutti i quesiti che sono alla base di questa meravigliosa attività indispensabile per la salute, per l'economia e per il lavoro.
Entra nel nostro team!
Buona Navigazione

problem solving

Problem Solving Informazioni